sabato, 4 Dicembre, 2021

Grazie! La raccolta fondi per il materiale di lettura e scolastico a Gaza è ancora aperta

i più letti

Un grazie di cuore a tutte le persone che hanno donato… la raccolta fondi prosegue!

I bombardamenti su Gaza hanno raso al suolo anche due librerie. Ci si potevano comprare libri in arabo e in inglese, ma soprattutto fornivano testi, penne, matite e tutto il materiale didattico per le scuole e per gli studenti delle due università di Gaza City. Samir Mansour proprietario della Mansour Bookshop è anche editore: 30 anni di paziente lavoro culturale andati in fumo, mentre Ramadan Elajeni insieme alla sua  piccola e preziosa libreria Raya For Point ha perso anche la casa.  L’Arte di Vivere con Lentezza e Assopace Palestina promuovono una raccolta fondi su gofundme! Un piccolo seme e far di nuovo  germogliare, in questo territorio martoriato, la vita di ogni giorno, fatta di bambini che vanno a scuola, di studenti che preparano gli esami, di innamorati che leggono poesie.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Iscriviti alla Newsletter

Ultimi articoli