sabato, 13 Agosto, 2022

Torna l’appuntamento “i detenuti domandano perché” – Casa Circondariale di Piacenza

i più letti

I detenuti domandano perché, progetto figlio di una collaborazione tra L’Arte del Vivere con Lentezza OdV, la Kasa dei Libri e Mediobanca torna ad aprirsi al pubblico. In silenzio i nostri operatori e le nostre operatrici hanno continuato a incontrare gruppi di persone detenute per leggere e riflettere insieme, nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, perché il tempo passato senza la libertà non sia un tempo sprecato, ma diretto alla rieducazione del condannato, così come vuole l’art 27 della nostra Costituzione.

Il 13 luglio 2022 ci ritroveremo nel teatro della Casa Circondariale di Piacenza, grazie alla disponibilità del Direttore Maria Gabriella Lusi, dell’area educativa e della polizia penitenziaria, che permettono un incontro aperto tra detenuti appartenenti al gruppo, detenuti uditori, volontari di Mediobanca, Kasa dei Libri e Vivere con Lentezza, con l’ospite del giorno: lo scrittore e saggista Giuseppe Lupo, scelto da Andrea Kerbaker, fondatore della Kasa.

Il gruppo di detenuti che ha lavorato con Vivere con Lentezza proviene dalle sezioni protette, molti di loro si portano il marchio di sex offender. L’incontro con la società esterna e le riflessioni che scaturiscono dai laboratori che durano tutto l’anno sono fondamentali nel percorso verso una nuova consapevolezza della loro condizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

test

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Iscriviti alla Newsletter

Ultimi articoli