giovedì, 20 Gennaio, 2022

130 anni de Il Ticino

i più letti

Per il 130 anni del settimanale Il Ticino di Pavia Bruno Contigiani ha scritto qualche riga per ricordare l’impegno condiviso affinché le parole scritte dal gruppo di lettura e scrittura della Casa Circondariale di Pavia diventassero un foglio e stimolassero le persone detenute a diventare una redazione. Numero Zero, così si chiama il giornale che viene redatto appunto sotto la guida di Bruno Contigiani, vede la luce grazie all’impegno dell’area educativa della Casa Circondariale di Pavia, della Direzione, della polizia penitenziaria, della redazione e della Direzione de Il Ticino, dei volontari e delle volontarie di Vivere con Lentezza e grazie all’impegno di tutti quei ragazzi e uomini detenuti che negli anni hanno voluto fare questo esperimento insieme noi!

Grazie mille!!!

LASCIA UN COMMENTO

Prego inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

test

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Iscriviti alla Newsletter

Ultimi articoli